Una logistica al servizio dei clienti

Oggi, l’80% dei cereali commercializzati da Cérévia sono venduti “reso fabbrica e porto”.

Cérévia assicura lo stoccaggio e la logistica per i propri clienti, con una costante attenzione alla qualità e alla reattività del servizio.

Cérévia realizza il proprio flusso logistico (soprattutto trasporto ferroviario e fluviale) basandosi sui principali silos di spedizione delle cooperative dell’unione.

Dal nord della Borgogna e lungo l’asse Saona-Rodano, questi impianti contribuiscono a sviluppare un flusso logistico performante e reattivo.

La logistica di Cérévia si basa su

qualification_sites

 

  • Silo
  • Silo
  • Silo
  • Silo
  • Silo

Una logistica multimodale

Polo ferroviario

Nel 2010 è nata una collaborazione logistica ferroviaria con l’operatore Europorte. Da 300 a 350.000 tonnellate per campagna partono in treno in direzione di Fos-sur-Mer e degli altri porti francesi.

Il nostro partner nel trasporto ferroviario

  • EUROPORTE
Ferroviaire

 

Polo fluviale

Il vero pilastro nelle esportazioni di Cérévia verso il bacino del Mediterraneo. Da Pagny (Côte-d’Or) fino a Fos-sur-Mer, il corridoio per il trasporto di grandi dimensioni si estende per circa 550 km, una distanza percorsa in circa 48-72 ore. 

Fluvial

 

Polo marittimo

Fos-sur-Mer, una piattaforma essenziale per il Mediterraneo

Fos-sur-Mer

Fos-sur-Mer

Fos-sur-Mer

Fos-sur-Mer

Inaugurati nel 2010, gli impianti multimodali (ferroviario, fluviale, marittimo) di Fos-sur-Mer aprono la porta del bacino del Mediterraneo ai cereali delle cooperative di Cérévia.

Nell’autunno del 2015 la capacità di stoccaggio del sito è stata raddoppiata, ottimizzando il lavoro di preparazione dei semi e il carico di navi di grandi dimensioni.

logistique_fos

  • Bacino di 6 metri di pescaggio.
  • Postazione di scarico delle chiatte (gru E-Crane e Potain)
  • 2.000 tonnellate unitarie, per convoglio da 4.000 tonnellate
  • Capacità di scarico: 400 tonnellate/ora

Silos di stoccaggio da 60.000 t

  • Struttura in cemento dotata di uno scarico a gravità
  • Manutenzione a 500 tonnellate/ora
  • Nastro trasportatore di 750 metri che garantisce il collegamento con il molo Gloria con una portata di 1.000 tonnellate / ora

Terminal ferroviario

  • Scarico di 320 convogli ferroviari all’anno a 400 tonnellate/ora

Molo marittimo Gloria

  • Bacino di 12 metri di pescaggio
  • Portico che permette il carico di navi fino a 40.000 tonnellate a 1000 t/ora

Molo fluviale des Tellines